WEBINAR A TEMA: ACIDI GRASSI POLI-INSATURI ESSENZIALI OMEGA-3 E BENESSERE OTTIMALE. LA SFIDA DELLA NUTRACEUTICA NELL’ERA DELLA PANDEMIA DA SARS-COV-2

La pandemia attualmente in corso sta mettendo in evidenza l’importanza dello stile di vita e, in particolare, di una corretta alimentazione a sostegno delle varie misure preventive o terapeutiche finora proposte dalle Autorità Sanitarie.

In questo scenario, numerose evidenze suggeriscono il potenziale ruolo della nutraceutica nel mantenimento o nel recupero di uno stato ottimale di salute. Neonata branca medica a cavallo fra la nutrizione e la farmacologia, la nutraceutica studia le proprietà biochimiche, farmacocinetiche, farmacodinamiche, farmaco-cliniche e farmaco-tossicologiche di particolari preparati di origine vegetale o animale, nel rispetto degli standard internazionali di qualità e sicurezza. Nell’ambito delle formulazioni attualmente disponibili, quelle a base di acidi grassi poliinsaturi della serie omega-3, occupano un posto speciale. Infatti, al contrario di molte altre, esse si riferiscono a sostanze biologicamente “essenziali”, quali gli omega-3, appunto, che, come le vitamine (es. la C o la E), non possono essere sintetizzate dal nostro organismo.

Ecco perché ognuno di noi deve assumere, necessariamente, ogni giorno,una quantità ben determinata di acidi grassi omega-3, attraverso una corretta alimentazione o, quando non praticabile, e su indicazione medica, tramite uno specifico nutraceutico.Per fare luce su questi ed altri aspetti, l’Osservatorio Internazionale dello Stress Ossidativo (OISO) ha deciso di organizzare una serie di 4 webinar dedicati interamente agli acidi grassi poliinstauri essenziali della serie omega-3 e destinati a professionisti con un titolo legalmente valido per esercitare un’attività sanitaria (medici, odontoiatri, farmacisti, biologici, infermieri, etc.).

I webinar saranno condotti dal dottor Eugenio Luigi Iorio, presidente dell’OISO, esperto in lipidomica. Ogni webinar avrà la durata di 90 minuti e sarà articolato in due momenti: una lezione frontale ed una sessione di confronto diretto con i partecipanti. In conformità alle vigenti leggi sui diritti d’autore, non sarà possibile utilizzare o diffondere immagini o contenuti dei webinar. Coloro che lo riterranno opportuno, potranno sottoporsi, al termine dell’intero ciclo di webinar, ad un test di valutazione (20 domande a risposta multipla); a coloro che avranno superato la prova, l’OISO rilascerà, gratuitamente, uno speciale attestato valido ai fini curriculari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *